Categorie del blog

Il Giro del Mondo… in una Valigetta!

Stavo cercando qualcosa di carino sull’Olanda, visto che tra pochi mesi ci trasferiremo là.

Inoltre Sveva ama la geografia e passa delle mezz’ore seduta sul divano con il mappamondo sulle gambe, quindi quando ho saputo dell’esistenza di queste valigette ho deciso subito di sottoscrivere l’abbonamento.

Caro Pianeta nasce dall’idea di Ivette Brugués che, insieme alle sue amiche Judit e Nuria, ha dato vita a questo fantastico progetto. Se volete conoscerle un po’ meglio, vi invito a visitare la pagina “Chi siamo” sul loro sito.

Nel giro di pochi giorni é arrivata la prima valigetta e quando abbiamo aperto il pacco… meraviglia!

valigette1

Con la prima valigetta, infatti, é arrivato anche il “kit di partenza”: questo é il kit che si riceve sempre facendo un abbonamento; si può scegliere un abbonamento mensile ma anche trimestrale, semestrale o annuale che permettono di risparmiare.
E se vivete all’estero, niente paura: pagando un piccolo sovrappezzo potrete ricevere la valigetta ovunque vi troviate!

All’interno della busta del kit di partenza abbiamo trovato un planisfero da colorare per segnare tutti I paesi “visitati”, una scatola di pennarelli da 24, una lettera indirizzata a Sveva e scritta dai protagonisti dei libri e in cui le raccontano che ogni mese riceverà loro notizie da tanti luoghi diversi e anche qualche regalo, un album per raccogliere le fotografie dei nostri “viaggi”.

valigette2

valigette3

Ovviamente le sorprese non erano finite, e quando abbiamo aperto la valigetta, che a dicembre era dedicata alla Finlandia, abbiamo trovato numerose buste e bustine colorate: le foto da attaccare sull’album, due buste contenenti il materiale per fare dei lavoretti, il libro contenente un’altra busta con gli indizi sulla nostra prossima meta!

valigette4

Ogni pacchettino é stato aperto con cura perché non volevamo rovinarli; abbiamo subito iniziato a leggere il libro contenente molte informazioni sulla Finlandia ma anche aneddoti, foto, leggende, una ricetta tipica di facile realizzazione, dei giochi (alcun più semplici e altri più difficili… persino per la mamma) e le istruzioni per fare due lavoretti per cui non abbiamo dovuto acquistare nulla. Tutto il materiale per realizzarli era infatti contenuto in due buste separate ed etichettate.

Noi abbiamo fatto subito le decorazioni di natale con la lana, la colla e I brillantini.

valigette5

valigette6

E questo è il risultato finale, carina no?

valigette7

Non abbiamo, invece, realizzato I bigliettini di Natale ma ci riserviamo di farli l’anno prossimo, il materiale ce l’abbiamo. Anzi, siamo rimasti molto colpiti nel trovare addirittura un paio di forbici nel pacchetto insieme ad una penna glitter, tanti bellissimi adesivi, carta colorata e tre biglietti in cartoncino color avorio di alta qualità.

valigette8

Penso che non sia necessario aggiungere quanto siamo stati entusiasti di quanto abbiamo
ricevuto. Il problema, ora, é riuscire ad aspettare pazientemente la prossima valigetta con cui partiremo per… l’Olanda!

Nostra figlia é molto eccitata all’idea del nostro trasferimento ma anche un po’ spaventata da ciò che l’aspetta, si domanda se riuscirà a farsi nuovi amici (per poi dirsi, da sola: beh, con il carattere che ho, figuriamoci se non troverò dei nuovi amici!), per la scuola visto che là non potremo continuare il nostro homeschooling e perché comunque non é semplice, per lei, pensare di lasciare gli affetti e I luoghi che sono gli unici che abbia mai conosciuto da quando é nata.

Noi in Olanda ci andremo davvero e non macherò di raccontarvi, su queste pagine, la mia avventura di mamma expat ma ora grazie a Caro Pianeta abbiamo tutti la possibilità di visitare e sognare tanti altri paesi… senza muoverci di casa e divertendoci un… mondo (é proprio il caso di dirlo)!