Categorie del blog

Un Pupazzo senza Neve – Tutorial

Il signor Inverno è arrivato; come sempre è arrivato in silenzio, con I suoi piedi di neve e lo sguardo buono di chi porta con sé le feste più belle dell’anno ma rimanendo un po’ in disparte, un ospite discreto e forse un po’ timido che però ci regala tante emozioni, tante ore in casa che sanno di biscotti fragranti, tè caldo e famiglia.
E allora perché non dedicare un’oretta del nostro tempo a creare, con I bambini, un pupazzetto fatto con I calzini spaiati che si trovano in casa e poco altro materiale riciclabile?

Il pupazzeto non richiede nessun tipo di cucitura per renderlo semplicissimo anche per i più piccini.
Un omaggio all’inverno, stagione del freddo, della neve e… dello stare insieme!

tut1
OCCORRENTE:

  • Un calzino grande e uno più piccolo
  • Fili
  • Bottoni, perline di recupero
  • Spilli con la testa colorata o piccole perline colorate
  • Pezzi di stoffa o feltro di recupero
  • Ovatta o vestiti smessi per l’imbottitura

tut3

Riempiamo il nostro calzino più grande con l’ovatta o ritagli di vestiti smessi.
Quando sarà bello pieno, lo chiudiamo con un nodo in alto, con un filo resistente o con un nastro, per esempio di lana.

tut4

A metà corpo lo stringiamo forte con uno dei nastri di feltro o tessuto che abbiamo recuperato per creare la testa, il nastro farà da sciarpa. In testa gli mettiamo il calzino più piccolo a mo’ di cappello.

tut5

Adesso lo decoriamo con materiale di recupero trovato in giro per casa: bottoni, perline,
paileettes, piccoli pom­pom. Noi abbiamo usato la colla a caldo, ma una qualsiasi colla da tessuto può andare bene. La colla a caldo va utilizzata da un adulto!

tuto6

Per la bocca abbiamo usato degli spilli con la testa bianca e abbiamo fatto un bel sorriso. Se preferite invece degli spilli potete incollare delle perline ma per I bambini è molto divertente creare un bel sorriso puntando gli spilli.

Noi avevamo anche un pom­pom di lana lo abbiamo attaccato al capello. Puoi fare tu il pom­pom oppure recuperarlo da qualche vecchio indumento che hai per casa o, ancora, dai spazio alla fantasia e decidi tu come decorare il tuo pupazzo.

Ecco fatto, un piccolo pupazzo che… ama I caldi abbracci 🙂

Con un po’ di fantasia basta poco per creare tanti pupazzi diversi. Qualche esempio?

collage

2 risposte a “Un Pupazzo senza Neve – Tutorial

I commenti sono chiusi.