Categorie del blog

Che Colla usare

Non è sempre facile sapere che tipo di colla usare a seconda delle necessità, e può diventare frustrante. La colla può essere costosa, e questo rende pressoché impossibile conservarne una scorta di diversi tipi.
Vediamo insieme alcuni suggerimenti.

Per prima cosa impariamo a non dimenticare mai il tubetto della colla senza tappo, una volta aperto.
Quasi tutte le colle asciugano facilmente all’aria, e alcune di esse possono anche esalare vapori tossici.

Online è facile reperire pratiche e funzionali tabelle sull’argomento.

La colla a caldo è utilizzabile su diversi materiali, quali carta, tessuto, ceramica, cartoncino, ed è forse la colla più eclettica sul mercato.
Puoi acquistare una pistola per colla a caldo online o nei negozi di bricolage, avendo l’accortezza di scegliere un modello in grado di sopportare le alte temperature. Quando usi la colla a caldo presta tutta l’attenzione del caso.

In casa hai sicuramente un tubetto di colla “attacca tutto”. Questa colla è permanente e può essere utilizzata quasi su qualunque materiale, come carta, ceramica, tessuto, ma non è raccomandato l’uso da parte dei bambini.

Se tuo figlio ama creare lavoretti, la comune colla vinilica sarà perfetta: facile da pulire, non tossica, poco costosa.
Il lato negativo delle colle stick è che spesso si asciugano ben prima di averle completamente utilizzate, al contrario è ottima per quasi tutti i tipi di carta o di cartoncino.

Il Team Kiwee ama proporre lavoretti che prevedano l’uso di colla, perciò abbiamo creato per te e per il tuo bambino diversi prodotti sui quali si potrà sbizzarrire.

Mosaic Fun è un libro gioco digitale sviluppato per intrattenere i bambini e migliorare le loro capacità motorie fini, oltre al riconoscimento dei colori.
Una volta stampato, lasciate che i ragazzi taglino e incollino le tessere colorate seguendo l’immagine.

All’interno di Crea il Tuo Mostro tuo figlio troverà corni, braccia, gambe, occhi, corpi, bocche e le bocche tutte pronte da stampare e da incollare utilizzando la fantasia, per creare un mostro terrificante.

Adesso tocca a te! Condividi con noi i tuoi suggerimenti a riguardo e poi mostraci i lavoretti dei tuoi bambini! Che il divertimento abbia inizio!